28
Luglio
12 :44 PM / Blog / 0 Comments

Parlare di infiammazione in ambito estetico non è cosa comune. Ciò che non è noto a molte donne è che un intestino infiammato è spesso la causa principale di inestetismi come cellulite, rughe e colorito spento.

 

Come avviene questo?

Quando si attivano processi infiammatori dovuti da stress e alimentazione scorretta il tratto intestinale non funziona più al meglio a causa del sovraccarico di scorie, causando gonfiore, cattivo umore e invecchiamento precoce. In questo modo i tessuti si infiammano creando piccoli noduli che compromettono la circolazione linfatica e l’ossigenazione dei tessuti et voilà… ecco creato l’inestetismo.

Inoltre non dimentichiamo che l’intestino è anche chiamato il “secondo cervello” e il nostro stato emotivo ne influenza la funzione: stati di tristezza, malinconia, agitazione e altro possono causare stipsi e alterazione della flora batterica con conseguente riflesso sull’aspetto generale del corpo.

 

Perchè ci sta così a cuore questo argomento?

In ambito estetico tutto questo si riflette sulla corretta riuscita dei trattamenti per trattare gli inestetismi.

Proprio per questo, quando una nuova cliente viene da noi, il nostro focus iniziale per sviluppare un percorso personalizzato BST (Bellezza Senza Tempo) è ripristinare il benessere intestinale come primo step del percorso di remise en forme. Così i tessuti ripuliti saranno pronti a ricevere il massimo beneficio dai trattamenti creando un benessere psico-fisico duraturo nella persona trattata.

 

Diffidate dunque da chi promette di farvi ringiovanire magicamente senza indagare le cause dell’invecchiamento.

Alla base di un corpo splendente c’è la consapevolezza degli affascinanti meccanismi che lo compongono. La nostra promessa è di farvene innamorare per sentirvi Belle Senza Tempo.

Leave a reply

×

Powered by WhatsApp Chat

×